Enrico Paulucci (1901-1999)”Porticciolo” (50x70cm.)-INFO

Paolucci da giovane a Torino si lega ai futuristi ed espone nel 1926 alla prima “Mostra Futurista”. Frequenta la scuola di Felice Casorati, con cui dal 1929 al 1932 fa parte del suo “Gruppo dei Sei di Torino” (con Chessa, Boswell, Galante, Menzio e Levi) ispirati dalla pittura francese post-impressionista (Matisse, Bonnard, Dufy, ecc…) In seguito Paolucci ottiene la Cattedra all’Accademia Albertina di Torino di cui diverrà Preside. Sarà presente alle Quadriennali di Roma, alle Biennali di Venezia, a Mostre di Parigi e di Londra. Nel 1952, entra nel “Gruppo degli Otto” dell’importante critico Lionello Venturi, che promuove l’Astratto-Informale. L’Artista anni dopo con la sua passione per il colore ritornerà alla figurazione ma anche alla Scenografia di Cinema e Teatro, ai Disegni per stoffe e Mosaico. Nel 1994 riceve dal Presidente della Repubblica, una Medaglia d’oro. – Litografia a colori (cm. 50×70) Es. 8/100 – Timbro a secco, della famosa Galleria “SpiraleArte” Milano -Firmata in basso a destra. Con Cornice filo oro, è OFFERTA a 150e.

  • OFFERTO a 150e.
  • infoluminarte@virgilio.it
  • Grafica
  • Litografia
  • Cornice (50 x 70cm.)

Add Your Comment

Luminarte  © 2022. All Rights Reserved

ATTENZIONE

INTERRUZIONE DI POSTA

Cari utenti, Vi invitiamo cortesemente rinviare le Vostre email su infoluminarte@virgilio.it Grazie per l'attenzione e buona navigazione.